Utilizziamo i cookies per offrirti una navigazione personalizzata e migliorare il nostro sito.
Per maggiori informazioni su cosa sono i cookies, come li utilizziamo e come rimuoverli, consulta la nostra Informativa sui cookies.
Iniziando la navigazione del sito, acconsenti all’uso dei cookies.

Ciclismo - La cronoscalata della Colma

Pubblicato: Martedì, 10 Maggio 2016
Scritto da Segreteria

renato priano ciclismoSi è disputata sabato 7 maggio la prima edizione della cronometro “Salita della Colma” valida come prima prova in salita del circuito “Lotta contro il Tempo” suddiviso in undici prove, quattro delle quali con percorsi in salita. Presso la Pasticceria Puppo, luogo di ritrovo, si sono presentati 53 concorrenti che si sono poi sfidati lungo il tracciato di quattro chilometri e trecento metri. Il successo è andato a Daniele Briano che ha impiegato 10’27” ed ha preceduto Emanuele Cairoli (Team Carimate) che ha fatto registrare 10’30” mentre il gradino più basso del podio è stato ottenuto da Simone Capra (Speed Well) con il tempo di 11’00”. Nel settore femminile vittoria di Michela Ottria (Cavriò Pro Team) che ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 14’25”, alle sue spalle Desiree Cosso (Progetto Bici) con il tempo di 15’06”, terzo posto per Sara Grassano (Cavriò Pro Team) che ha impiegato 16’07”. Per quanto riguarda i corridori di casa secondo posto di Matteo Bertrand (Cicli Guizzardi) nella categoria Junior con il tempo di 12’53”, settimo posto tra i Veterani 1 di Massimo Cavanna (Uà Cycling Team) in 13’49 che ha preceduto nell’ordine Giuseppe Pastorino e Fabrizio Biloni entrambe del Cicli Guizzardi. Tra i Gentleman 1 ottimo secondo posto di Gianandrea Oliveri (Cicli Guizzardi) che ha chiuso in 12’57” e quarto posto di Claudio Riccardini (La Bicicletteria), mentre tra i Gentleman 2 il successo è andato a Angelo Dal Ponte (Cavriò Pro Team)  con il tempo di 11’46” che ha preceduto Lorenzo Montaldo (Cicli Guizzardi) che ha chiuso in 12’44”. Nella categoria Supergentleman B vittoria di Renato Priano (Cicli Guizzardi) che ha impiegato 13’15” davanti a Pietro Oliveri (Cicli Guizzardi) in 13’56” e che a sua volta a preceduto Franco Brilli (Cicli Guizzardi) il cui tempo è stato di 14’06”.

Ciclismo - Piana e Venturino primi a Castelletto d’Orba

Pubblicato: Martedì, 26 Aprile 2016
Scritto da Segreteria

podio ciclismo lotta contro il tempoSono stati settanta i corridori che si sono dati appuntamento, lunedì 25 aprile, a Castelletto d’Orba per la seconda tappa del circuito “Lotta contro il tempo”. Per quanto concerne i vincitori riconferma sia in campo maschile con Piero Piana che nel femminile con Linda Venturino.
Piero Piana (Racconigi Cicli Groppo) si è imposto con il tempo di 17’43” ed ha preceduto Gianpaolo Codebo (Team Errebi) che ha impiegato 17’49”, al terzo posto in 17’56” Claudio Groppo (Racconigi Cicli Groppo). Per quanto concerne il settore femminile Linda Venturino (La Bicicletteria) ha impiegato 21’12” mentre la seconda classificata Cinzia Cremonese ha fatto fermare il cronometro in 22’03”, terza Michela Ottria (Cavriò Pro Team) in 22’32”.

Leggi tutto: Ciclismo - Piana e Venturino primi a Castelletto d’Orba

Ciclismo - Iniziata la stagione delle cronometro

Pubblicato: Sabato, 23 Aprile 2016
Scritto da Segreteria

Venturino e GrassanoCon la disputa del 5° Memorial “Mario Ottria” che si è corso a Francavilla Bisio ha preso il via il circuito ciclistico di gare a cronometro denominata “Lotta contro il tempo”. Come già lo scorso anno le gare in programma saranno undici dislocate nel territorio della provincia alessandrina. Al primo appuntamento, che si è svolto sabato 16 aprile, hanno preso parte ottanta concorrenti che si sono sfidati lungo un tracciato di 14 chilometri.
Il successo è andato Piero Piana (GSC Racconigi) con il tempo di 17’33” che ha preceduto Luca Chiesa (ASD Team Raschiani) 17’53” e Marco Giletta (SC Bike Delu) 18’01”. Il miglior classificato dei ciclisti della zona è stato Angelo Dal Ponte (ASD Cavriò Pro Team) con il tempo di 19’07”.

Leggi tutto: Ciclismo - Iniziata la stagione delle cronometro

Ciclismo - Ovadesi al Giro delle Fiandre

Pubblicato: Sabato, 09 Aprile 2016
Scritto da Segreteria

ciclismo fiandreAnche questa è fatta! Dopo la Parigi-Roubaix e la Liegi-Bastogne-Liegi anche il Giro delle Fiandre è andato in archivio per il duo Fausto Parodi e Michele Burnengo, del Uà Cycling Team di Ovada, che con la casacca del team ovadese hanno concluso la prestigiosa gara disputata a Bruges in Belgio.
Il percorso si snodava su 129 chilometri con 1600 metri di dislivello e 15 "cote", i tipici muri fiamminghi, di cui 13 in terribile pavé con pendenze spesso intorno al 20%, terreno sempre insidioso e umido che alternava salite massacranti e ripidissime discese!
I partenti sono stati 18.400, per un colpo d'occhio incredibile ed emozionante.

Leggi tutto: Ciclismo - Ovadesi al Giro delle Fiandre

Ciclismo - Un ricordo della Milano - Sanremo del 1982

Pubblicato: Martedì, 22 Marzo 2016
Scritto da R.B.

marc gomez ciclismoLa Milano-Sanremo del 1982 resterà, più di ogni altra, nei ricordi di Ovada. Una giornata di pioggia violenta aveva decimato i concorrenti molti dei quali si sono ritirati nei pressi di Ovada. La corsa naturalmente è proseguita ed a Sanremo ha vinto il francese Marc Gomez, che negli ultimi chilometri aveva superato il connazionale Alaim Bondue vittima di una caduta, poi giunto sul traguardo con solo 10 secondi di ritardo. Terzo Argentin e quarto Moser.
Il successo di uno sconosciuto coinvolse un po' tutti, compreso lo stesso vincitore che non è stato certamente festeggiato come se fosse stato un campione, un corridore noto come quelli giunti sul traguardo alle sue spalle.
Cerimonia breve, quindi, e subito sulla strada del ritorno per raggiungere Ovada e ricuperare i compagni di squadra che erano rimasti bloccati al mattino dalla pioggia.

Leggi tutto: Ciclismo - Un ricordo della Milano - Sanremo del 1982

Ciclismo - Un premio per Imerio Massignan

Pubblicato: Mercoledì, 09 Marzo 2016
Scritto da Segreteria

ciclismo massignanPresso i locali del convento in piazza Cappuccini in Ovada, si terrà venerdì 11 marzo, con inizio alle ore 20.30, la serata promossa dall'ASD Ovada in Sport nella quale verrà consegnato il premio "Protagonisti nello Sport". Si tratta della prima edizione di un riconoscimento che vuole premiare i personaggi della nostra zona che si sono particolarmente distinti nello sport. E per l'edizione numero uno ad essere premiato sarà l'ex ciclista professionista Imerio Massignan. Durante la serata saranno ospiti altri ciclisti del passato che ricorderanno le proprie gesta e quelle del campione residente a Silvano d'Orba. Di seguito un breve scheda del premiato.
Pur essendo nato nel 1937 ad Altavilla Vicentina, Imerio Massignan, quotato personaggio del ciclismo italiano, per origini della moglie, dal 1977 si è stabilito a Silvano d'Orba dove ha messo salde radici. Nella sua esistenza il corridore vicentino ha "macinato" in bicicletta oltre 600.000 chilometri ed altri continua a percorrerli anche ora che è pensionato.

Leggi tutto: Ciclismo - Un premio per Imerio Massignan

Ciclismo - "Lotta contro il tempo 2015"

Pubblicato: Giovedì, 22 Ottobre 2015
Scritto da Segreteria

ciclismo premiazioneCon l'undicesima prova che si è disputata a Capriata d'Orba si è conclusa l'edizione 2015 del Criterium a cronometro che comprendeva ben undici appuntamenti suddivisi in provincia di Alessandria. L'organizzazione è stata curata dalle società sportive di Ovada, Capriata ed Acqui Terme ed ha avuto in Chiara Guizzardi la persona capace di coordinare gli eventi.
Nella categoria Veterani il successo è andato a Piero Piana del GSC Racconigi che ha preceduto Marco Catter (Pedale Imperiese) e Milko Brondoni (Hio Rcr), per quanto riguarda i ciclisti di casa al 39° posto Mauro Mazzarello (Il Cascinale) ed al 43° Giuseppe Pastorino (Cicli Guizzardi).
Tra i Senior vittoria di Gabriele Davi (Team Bike Pancalieri) davanti a Giampaolo Codebò (Marchesi Bici) e Silvio Parodi (Pedale Imperiese), al quinto posto Marco Briata (Ua' Cycling Team).

Leggi tutto: Ciclismo - "Lotta contro il tempo 2015"