Utilizziamo i cookies per offrirti una navigazione personalizzata e migliorare il nostro sito.
Per maggiori informazioni su cosa sono i cookies, come li utilizziamo e come rimuoverli, consulta la nostra Informativa sui cookies.
Iniziando la navigazione del sito, acconsenti all’uso dei cookies.

Ciclismo - La cronoscalata della Colma

Pubblicato: Martedì, 10 Maggio 2016 Scritto da Segreteria

renato priano ciclismoSi è disputata sabato 7 maggio la prima edizione della cronometro “Salita della Colma” valida come prima prova in salita del circuito “Lotta contro il Tempo” suddiviso in undici prove, quattro delle quali con percorsi in salita. Presso la Pasticceria Puppo, luogo di ritrovo, si sono presentati 53 concorrenti che si sono poi sfidati lungo il tracciato di quattro chilometri e trecento metri. Il successo è andato a Daniele Briano che ha impiegato 10’27” ed ha preceduto Emanuele Cairoli (Team Carimate) che ha fatto registrare 10’30” mentre il gradino più basso del podio è stato ottenuto da Simone Capra (Speed Well) con il tempo di 11’00”. Nel settore femminile vittoria di Michela Ottria (Cavriò Pro Team) che ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 14’25”, alle sue spalle Desiree Cosso (Progetto Bici) con il tempo di 15’06”, terzo posto per Sara Grassano (Cavriò Pro Team) che ha impiegato 16’07”. Per quanto riguarda i corridori di casa secondo posto di Matteo Bertrand (Cicli Guizzardi) nella categoria Junior con il tempo di 12’53”, settimo posto tra i Veterani 1 di Massimo Cavanna (Uà Cycling Team) in 13’49 che ha preceduto nell’ordine Giuseppe Pastorino e Fabrizio Biloni entrambe del Cicli Guizzardi. Tra i Gentleman 1 ottimo secondo posto di Gianandrea Oliveri (Cicli Guizzardi) che ha chiuso in 12’57” e quarto posto di Claudio Riccardini (La Bicicletteria), mentre tra i Gentleman 2 il successo è andato a Angelo Dal Ponte (Cavriò Pro Team)  con il tempo di 11’46” che ha preceduto Lorenzo Montaldo (Cicli Guizzardi) che ha chiuso in 12’44”. Nella categoria Supergentleman B vittoria di Renato Priano (Cicli Guizzardi) che ha impiegato 13’15” davanti a Pietro Oliveri (Cicli Guizzardi) in 13’56” e che a sua volta a preceduto Franco Brilli (Cicli Guizzardi) il cui tempo è stato di 14’06”.